Tributo ad Antonio Canova   EBE

Autore: Tributo ad Antonio Canova
Collezione: Repliche classiche
Tecnica: replica in caolina e resina
Dimensioni: h. cm 51
Tiratura: 125 + X
Anno: 2017
Note: l'anfora e la coppa sono realizzate in bronzo con la tecnica della microfusione a cera persa.

Il nuovo e affascinante multiplo artistico realizzato in esclusiva da Editalia è la riproduzione in scala della Ebe di Canova, tratta dal modello originale in gesso che fu realizzato dall’artista intorno al 1796, e oggi custodito nella Galleria d’Arte Moderna di Milano.

Dalla scansione ottica tridimensionale della statua, fatta direttamente nelle sale del museo, è stata realizzata una fusione del modello trasparente. In fonderia, come per le fusioni tradizionali, dal modello in resina è stato prodotto uno stampo negativo in gomma di silicone. Nella forma è colata la mescola di resina e caolino, che, una volta solidificata, è stata manualmente sabbiata e poi levigata e patinata a pennello.

Canova dedicava una particolare attenzione alle patine. Secondo alcuni diaristi trattava la superficie con pietra pomice e la passava poi con una tintura giallognola, per sottolineare le diversità di tono e anticipare possibilmente gli effetti del tempo. Oggi nei laboratori artigiani dove si realizza la nuova Ebe, si usano la stessa attenzione e la stessa sperimentazione materica per raggiungere la perfezione della replica.

I nuovi mestieri

C’è sempre l’artigiano, c’è sempre un saper fare, ma nei Nuovi mestieri dell’arte c’è soprattutto la tecnologia. All’inizio c’è la fotografia, un’espressione dell’arte che si è lanciata verso il futuro. Poi la tecnologia digitale quando parliamo di tecniche di acquisizione di immagine con sofisticati scanner 3D, che preludono per esempio a tradizionali fusioni in bronzo, o tecnologia di nuovi materiali quando la “fusione” è realizzata con una speciale resina mista a polvere di marmo a imitare il nobile e naturale materiale.

Scopri il mestiere dell'arte

Tributo ad Antonio Canova

Scopri l'artista

Ti potrebbe interessare anche