BRUNO CASSINARI  FANCIULLO

Autore: BRUNO CASSINARI
Collezione: Qui arte contemporanea
Tecnica: tecnica mista
Dimensioni: cm 65x46
Tiratura: 99 esemplari e X Pda
Anno: 1982

Stampa

La stampa in ambito artistico è una tecnica con la quale vengono create e moltiplicate opere d’arte mediante l’utilizzo di matrici incise. Molto vario è il mondo delle tecniche di incisione che si definiscono per il materiale della matrice: incisioni calcografiche (acquaforte, acquatinta, ceramolle ecc.), xilografie, litografie, serigrafie. E la stampa fine art. Oggi le tecniche incisorie non sono affatto cambiate: venuta meno la loro stretta funzione di “moltiplicatori d’immagine” in seguito all’avvento della fotografia, continuano a essere un mezzo espressivo d’elezione per molti artisti. Lo stampatore ricopre un ruolo fondamentale interpretando il segno artistico con la sensibilità dell’artigiano.

Scopri il mestiere dell'arte
BRUNO CASSINARI

BRUNO CASSINARI

Nasce a Gropparello nel 1912 (Piacenza) e muore a Milano nel 1992. Frequenta la scuola d’arte e nel ’29 si trasferisce a Milano per lavorare come orafo e seguire i corsi all’Umanitaria. La sera è studente a Brera: regolarmente ammesso in seguito, vi si diploma con Aldo Carpi. Attratto dall’antinovecentista gruppo Corrente, stringe i rapporti con Morlotti, Birolli, Treccani, Guttuso. La sua prima personale è del ’41, alla Bottega degli artisti di Ernesto Treccani: la presentazione è di Elio Vittorini. Dopo la guerra aderisce al gruppo della Nuova Secessione Artistica Italiana con Guttuso, Morlotti, Vedova, ma se ne distacca presto per aderire nel ‘50, insieme a Morlotti, e sotto la guida intellettuale di Lionello Venturi, al Gruppo degli Otto che ... Scopri l'artista

Ti potrebbe interessare anche