GIUSEPPE SANTOMASO  SENZA TITOLO

Autore: GIUSEPPE SANTOMASO
Collezione: Qui arte contemporanea
Dimensioni: cm 52x36
Tiratura: p.a.
Anno: 1968
Note: Opera Esaurita

Stampa

La stampa in ambito artistico è una tecnica con la quale vengono create e moltiplicate opere d’arte mediante l’utilizzo di matrici incise. Molto vario è il mondo delle tecniche di incisione che si definiscono per il materiale della matrice: incisioni calcografiche (acquaforte, acquatinta, ceramolle ecc.), xilografie, litografie, serigrafie. E la stampa fine art. Oggi le tecniche incisorie non sono affatto cambiate: venuta meno la loro stretta funzione di “moltiplicatori d’immagine” in seguito all’avvento della fotografia, continuano a essere un mezzo espressivo d’elezione per molti artisti. Lo stampatore ricopre un ruolo fondamentale interpretando il segno artistico con la sensibilità dell’artigiano.

Scopri il mestiere dell'arte
GIUSEPPE  SANTOMASO

GIUSEPPE SANTOMASO

Nasce a Venezia nel 1907 dove muore nel 1990. Figlio di un orafo, inizia la sua formazione artistica prima alla Fondazione Bevilacqua La Masa, poi all’Accademia di Belle Arti di Venezia (dove insegnerà per vent’anni dal 1954 al ‘74), stringendo un solidalizio con lo scultore Alberto Viani. Il suo stile è, agli esordi, naturalistico e figurativo: alla XIX Biennale di Venezia del 1934 partecipa con l’opera Figura (sarà presente in altre tredici edizioni, intervallando con Documenta Kassel). Nel 1939 si reca a Parigi in occasione della sua prima personale alla Galerie Rive Gauche. Nel 1943 espone alla Quadriennale di Roma e nel 1945 realizza le illustrazioni del libro Grand Air di Paul Eluard. Nel 1946 partecipa, a Venezia, alla fondazione ... Scopri l'artista

Ti potrebbe interessare anche